visitare braga portogallo in un giorno

Visitare Braga, nel nord del Portogallo

Braga, nel nord del Portogallo, è stata la seconda scoperta del mio viaggio di fine agosto.
Bellissima. Eppure, tra le città del Portogallo che ho visitato finora è quella che mi ha colpito meno. Forse perché, dopo aver conosciuto Porto, mi ero così assuefatta a quel suo tratto distintivo inconfondibile e a uno stile urbano difficile da rintracciare nelle città più piccole.
La personalità di Braga è differente da quella della sorella maggiore Porto.
Ordinata, curata, monumentale, Braga infatti non cede troppo alla decadenza e non appare trascurata. Volendo tirare le somme sui luoghi che ho visitato durante il mio
viaggio nel Portogallo del Nord, direi che è un po’ come se Braga rappresentasse il salotto buono del paese. Si lascia ammirare ed è senza dubbio in grado di riservare scorci poetici e immagini maestose; solo, rispetto ad altre città, è meno caratteristica. Ma è solo questione di gusto personale. E, ripeto, probabilmente Porto mi aveva abituata a un altro tipo di estetica. 

Al di là di questo, se mi si chiede se vale la pena o meno di inserire Braga in un itinerario di viaggio la mia risposta è assolutamente sì: ci si accorge ben presto che già solo la visita al Santuario Bom Jesus do Monte, alla Cattedrale del Sè o una passeggiata in Largo Carlos Amarante valgono il viaggio.

visitare il centro di braga portogallo

area pedonale del centro di braga portogallo

Cosa vedere a Braga, Portogallo

Il Santuario Bom Jesus do Monte

Tra i monumenti di Braga questo è per certo quello dietro le cui foto su Instagram avrete sbavato di più. Il Santuario Bom Jesus Do Monte è infatti qualcosa che non si dimentica facilmente, dal vivo come in fotografia. Ma soprattutto dal vivo.
Non lasciatevi intimorire dalla lunga scalinata: la affronterete molto lentamente, vi costringerà infatti a fermarvi quasi a ogni passo per immortalare un profilo, un dettaglio, un panorama. Un luogo magico che già da solo vale la visita in questa piccola città del nord del Portogallo.
Man mano che la vostra salita al santuario procederà vi accorgerete di quanto il bianco della scalinata spicchi nel verde della collina circostante. Da una certa altezza riuscirete inoltre ad ammirare Braga dall’alto.
Giunti in cima non è ancora finita. Siate pronti a lasciarvi avvolgere dalla bellezza: il disegno delicato dei giardini che circondano la chiesa, la sua imponenza bianca, il fascino dei tanti angoli nascosti che sta a voi scovare passo dopo passo. Procedendo con calma e assaporando con dedizione ogni dettaglio prezioso di uno dei siti più incredibili del nord del Portogallo.

la lunga scalinata del santuario bon jesus do monte a braga portogallo

santuario bon jesus do monte a braga portogallo

giardino del santuario bon jesus do monte a braga portogallo

Praça da Republica 

Arrivata in centro a Braga, la città mi si è presentata con questo spazio immenso e denso di stile, ricchezza architettonica e pareti colorate. La Praça da Republica è il cuore del salotto di Braga, un cuore così grande che non riuscirà mai a stare dentro un’unica fotografia.
Da un lato l’immensa Arcada, che custodisce i bar più eleganti della città, al centro il bel Jardim da Avenida Central, dall’altro lato la Basilica dos Congregados, così monumentale e immensa da confondermi (per un attimo ho pensato fosse lei la Cattedrale del Sè).

edifici del centro di braga portogallo

La basilica dos congregados nella parca da republica di braga portogallo

bellissima l'arcada della parca da repubblica di braga portogallo

La Cattedrale del Sè

Così immensa da aver attraversato la storia. All’interno della Cattedrale del Sè di Braga si compie infatti un lungo viaggio negli stili e nelle architetture: resistono tracce romaniche, gotiche, barocche. Reperti, decori, tombe, statue; tante testimonianze di una storia senza fine che ha reso questo edificio uno dei luoghi di culto più importanti del Portogallo.
Poco distante dal Sè si trova una delle piazze principali della città: il Largo do Paco, la cui storia si lega a quella della Repubblica Bracarense ma anche a quella dell’università. L’ombra dei portici del Palazzo che racchiude la piazza ci ha accolto per un breve momento di ristoro (dal sole e dalla camminata).

La Cattedrale del Sè di Braga Portogallo

Largo do Paco è una delle piazze principali di braga portogallo

momento di ristoro nel largo do paco a braga portogallo

il palazzo della repubblica bacarense a braga portogallo

Il centro storico di Braga

Si avvicinava l’ora del pranzo quando ho iniziato a vagare per il centro storico di Braga. Il sole alto di fine agosto e gli odori forti e irresistibili provenienti dalle cucine facevano sì che la maggior parte dei turisti fosse rintanata in trattoria. La zona pedonale semi deserta, la bellissima Igreja do Terceiro, la prima chiesa che ho incontrato, ancora chiusa. Senza saperlo avevo beccato il momento migliore per osservare la città: il centro di Braga non è più affascinante di quello di altre città del Portogallo, ma di certo è uno di quelli più ordinati e regolari. Quantomeno da scoprire a piedi.
I vicoli si alternano a piazze e spazi aperti occupati da bar e tavolini. Gli edifici sono tenuti meglio di quelli di Porto.
Braga è decisamente votata al turismo, che non è una cosa negativa. Rispetto ad altre città portoghesi, sembra tenere molto di più al suo aspetto.

Voglio mostrarvi ancora un angolo, uno di quelli che più mi è rimasto impresso: lo splendido Largo Carlos Amarante. Qui, oltre a farvi la classica fotina con la scritta bianca “Braga”, sarete circondati da alcuni dei palazzi più belli della città come la Igreja de santa Cruz e la Igreja de São Marcos.

L'igreja de Sao Marcos è uno dei palazzi più belli di Braga Portogallo

Largo Carlos Amarante di Braga Portogallo

la zona pedonale di braga portogallo

visitare il centro storico di braga portogallo

Avenida da Liberdade 

Tra i miei suggerimenti su cosa visitare a Braga dedico una menzione speciale ad Avenida da Liberdade. Un viale lunghissimo, aperto, arioso. Una passeggiata che comincia a pochi passi dall’immensa Praca da Republica e che si svolge tra aiuole, fiori colorati, edifici monumentali e negozi. L’Avenida da Liberdade presenta infatti un susseguirsi di attività commerciali e luoghi più istituzionali. Detta così non sembra nulla di eccezionale, in realtà una particolarità c’è ed è anche piuttosto altisonante (quantomeno alla vista): si tratta dell’immensa distesa di fiori che crescono ordinati proprio al centro della strada. Un tappeto di aiuole sul quale con buona probabilità scaricherete le batterie della vostra macchina fotografica. Inoltre, da uno degli angoli di questo incredibile giardino urbano vedrete sorgere uno degli edifici culturali più importanti di Braga: il Theatro Circo.

Passeggiata tra i fiori nella Avenida da Liberdade di Braga Portogallo

Nell'Avenida da Liberdade di Braga Portogallo si trova il Teatro Circo

Altri post sull’argomento che potrebbero interessarti

Alla scoperta di Aveiro, la città portoghese che profuma di sale

Un giorno a Guimaraes nel nord del Portogallo

Visitare Lisbona (e innamorarsene)

Piatti tipici portoghesi: 12 specialità da provare

No Comments

Post A Comment

Pin It on Pinterest

Share This