cosa vedere nelle marche

Cosa vedere nelle Marche: itinerario tra le località più belle

Una guida su cosa vedere nelle Marche per celebrare l’estate che, tra qualche timore e mille punti interrogativi, sta correndo veloce verso di noi. Finalmente. 

Un po’ per tutti sarà un’estate principalmente italiana, durante la quale ci dedicheremo all’esplorazione di quei luoghi vicini che di solito, quando le offerte Ryanair impazzano, tendiamo un po’ a snobbare relegandoli nello spazio ristretto della gita di un weekend.

Da qualche anno a questa parte, però, ho scoperto che c’è sempre un motivo per visitare le Marche. E, come ho già detto tante volte, se non fossi così legata all’Emilia-Romagna, avrei già fatto un pensierino per trasferire tutta la mia vita lì. Innanzitutto, perché mi innamoro del litorale ogni volta che lo vedo. L’Adriatico delle Marche, infatti, viaggia su sfumature accese e toni brillanti. Le città sono accoglienti, piene di vita e di luoghi interessanti da visitare. Le colline, onnipresenti in quasi tutta la regione, cambiano di continuo aspetto e colore, diventando sempre più superbe a ogni stagione. I borghi sono piccole gemme deliziose, solitari quanto basta per amarli come fossero casa propria. 

Insomma, i motivi per scegliere le Marche come prossima destinazione non mancano. Qui di seguito, vi suggerisco un piccolo itinerario da compiere alla scoperta della regione. Sappiate che potreste ancora spaziare, perché le cose da vedere sono molte, molte di più.

Viaggio nelle Marche, cosa vedere

Urbino

Tra i suggerimenti su cosa visitare nelle Marche, il primo posto lo guadagna a pieno diritto Urbino. Che, secondo me, è in assoluto una delle cittadine italiane più belle, una di quelle per le quali il viaggio vale sempre. Al di là del paesaggio naturale spettacolare che la circonda, Urbino è un nido di storia, arte e cultura. Potrete visitare la casa di Raffaello, così come le splendide collezioni conservate a Palazzo Ducale. Piazze, chiese, edifici, tutto vi apparirà imponente e incredibilmente bello. Ma, se posso dire la mia, una delle immagini di Urbino a me più care è il profilo della città ammirato dal giardino della Fortezza Albornoz. Per arrivarci percorrerete le stradine più solitarie e meno battute e, credetemi, già solo il percorso merita la visita.

cosa vedere nelle marche urbino

Urbania

Che ne direste di fare la conoscenza di 18 mummie conservate benissimo e di ascoltarne le storie singolari? Se il genere fa al caso vostro, durante il vostro viaggio nelle Marche vi consiglio di fare tappa a Urbania, paesino delizioso dell’entroterra, nella provincia di Pesaro-Urbino. Qui, a parte una visita alla celebre Chiesa dei Morti (dove vi accoglierà il custode che sarà ben felice di raccontarvi le vicende delle mummie e come è avvenuto il processo di conservazione), vi suggerisco di vagare senza meta tra le piazze e i vicoli del centro, tra balconi pieni di fiori, portici colorati e panorami romantici sulle colline circostanti.

cosa vedere nelle marche urbania

Gradara

Un momento di romanticismo. Tra i posti da visitare nelle Marche vi suggerisco uno dei borghi più belli d’Italia, Gradara. Il borgo fortificato la cui vita si svolge all’interno della cinta muraria. Dominato dalla Rocca medievale, la sua storia si intreccia con una vicenda che ci ha fatto sospirare ai tempi della scuola: quella di Paolo e Francesca. All’epoca del “fattaccio” lei, infatti, abitava proprio nel castello. 

Gradara è un luogo piccolo, ma in grado di regalare sogni immensi. Provate ad affacciarvi subito fuori dalle mura all’ora del tramonto, e poi mi direte.

cosa vedere nelle marche gradara

Pesaro

Tra i luoghi da visitare nelle Marche c’è Pesaro. Che forse non lo direste mai, ma in realtà, per me, Pesaro è importantissima. Ormai è diventata una delle mie zone di comfort. Come mai, vi chiederete voi. Forse perché ha saputo conquistarmi con semplicità, con il fascino di una località di mare lontana ma abbastanza vicina da poter essere toccata con un dito tutte le volte di cui ne ho bisogno. O perché sulla sua lunga spiaggia ho formulato diversi pensieri (alcuni anche piuttosto importanti) negli ultimi anni, e lei è sempre stata pronta ad accoglierli e a conciliarli. O forse perché il suo piccolo centro storico mi è sempre apparso vivace, aperto, ricco di luoghi interessanti, come forse non immaginereste mai. Invece è così. E, ora che mi ci fate pensare, è da un po’ che non ci torno, e inizio a sentire la mancanza della mia comfort zone adriatica.

cosa vedere nelle marche pesaro

cosa vedere nelle marche spiaggia di pesaro

Fano

Una guida su cosa vedere nelle Marche non può escludere Fano, bellezza candidata a Capitale Italiana della Cultura 2022. D’altronde, Fano di cultura ne ha da vendere: basta pensare che nel tempo si è guadagnata numerosi appellativi, come la Città del Carnevale, la Città romana e la Città di Vitruvio. Una località che non vi farà mancare nulla, tra luoghi dal pregiato valore storico (ve ne accorgerete già all’ingresso del centro attraversando l’Arco di Augusto), parchi naturali, lunghe spiagge romantiche (con tanto di trabucchi) e quartieri vivaci e caratteristici. Nel 2022 tiferemo tutti per lei, no?

cosa vedere nelle marche fano

visitare fano nelle marche

Fossombrone

Tra i posti da vedere nelle Marche non può mancare Fossombrone, piccolo centro romantico della provincia di Pesaro-Urbino. Anche io dovrò tornarci, l’ho raggiunto una sera invernale di pioggia battente e non ho potuto ammirare la dolcezza del panorama del Ponte della Concordia sul fiume Metauro. Ho fatto però in tempo a godere di una passeggiata lungo l’elegante Corso Garibaldi, la strada storica e porticata al centro del paese, e delle sue bellissime chiese. Ma non finisce qui: tra i luoghi da scoprire nei dintorni di Fossombrone ci sono anche l’area archeologica Forum Sempronii e il canyon marchigiano delle Marmitte dei Giganti. Un incredibile match tra storia e natura.

cosa vedere nelle marche fossombrone

Senigallia

Cosa vedere nelle Marche se non una piccola città elegante, che riempirà i giorni della vostra vacanza con la potenza del mare e la bellezza di un centro storico tipicamente da centro Italia?

Non a caso, per me, Senigallia è stata una sorpresa. Sapevo che vi avrei trovato una spiaggia lunghissima e una ben nota Rotonda sul Mare. Mi aspettavo, però, molto meno la piacevolezza delle vie del centro, i portici maestosi e la vivacità di una piazza mercato (il Foro Annonario). Per me, Senigallia è quel luogo nel fare ritorno a intervalli regolari, per godere della pienezza di una regione che sa sempre come accoglierti e starti accanto.

cosa vedere nelle marche senigallia

Corinaldo

Quando vi chiederanno quali sono i paesi da visitare nelle Marche rispondete senza incertezze includendo nella vostra lista Corinaldo. È il classico borgo da fiaba tutto da passeggiare, procedendo con occhi e cuore spalancati per poter cogliere anche il più piccolo dei dettagli. Meglio raggiungerlo in primavera, per assorbire il tripudio di profumi e l’esplosione di fiori sul davanzale di ogni finestra o davanti a ogni porta. Incontrerete tantissimi gatti pacioni. E vi innamorerete del pozzo che si trova lungo la scalinata di mattoni.

cosa vedere nelle marche corinaldo

Riviera del Conero

A chi si chiede cosa fare nelle Marche, la splendida riviera del Conero regala infinite possibilità. Ci sono le spiagge, ovviamente, alcune molto frequentate e altre più solitarie, che è bello andare a cercare. Lingue di sabbia dorata o di piccoli sassi, affacciate a un Adriatico denso di colore e bellezza. Tra queste, le spiagge di Numana o quelle di Portonovo. La famosa spiaggia delle Due Sorelle, invece, è raggiungibile solo via mare.

Ma non c’è solo il mare: da scoprire ci sono anche la bellezza pittoresca di borghi come Numana e Sirolo, così come quella del parco regionale, che offre numerose possibilità di trekking a contatto con una natura rigogliosa.

cosa vedere nelle marche riviera del conero

Loreto

Tra le cose da vedere nelle Marche è impossibile non citare il famoso Santuario della Madonna di Loreto. In effetti, la chiesa, immensa, è davvero un’opera d’arte. Così come il cortile antistante l’ingresso principale. E lo sarebbe anche il piccolo borgo, se ormai non fosse diventato una vetrina per turisti in cerca di cimeli e souvenir a tema religioso. Una delle cose più belle è scorgere l’immensa cupola da lontano, già dall’autostrada. La promessa di un luogo magico per chi è in avvicinamento.

cosa vedere nelle marche loreto

Recanati

Tra le cose da fare nelle Marche c’è il pieno di poesia. Quella vera. E dove farlo se non nella terra d’origine di uno dei mostri sacri più imponenti della nostra cultura? Recanati, con tutta le tenerezza dei versi di Leopardi sussurrati dai muri della cittadina, vi aspetta. E vi aspetta per aprirvi le porte dell’immensa biblioteca dove il poeta si consumava la vista sulle sudate carte, ma anche per mostrarvi la casa della famosa Silvia (che in realtà si chiamava Teresa Fattorini). Non solo: dopo ore e ore di studio trascorse per imparare a memoria la poesia ai tempi della scuola, potrete finalmente poggiare il vostro sguardo sul Colle dell’Infinito. Esiste veramente. E vi regalerà uno dei panorami più belli dell’intera regione.

cosa vedere nelle marche recanati

Ascoli Piceno

Di Ascoli Piceno conservo un ricordo bellissimo. E mi ha sorpreso. Per questo, tra le città da visitare nelle Marche vi consiglio quella delle 100 torri e del travertino. Godete a fondo della vivacità delle sue piazze, come quelle principali, Piazza del Popolo e Piazza Arringo. Osservate la città immersa nella natura delle sue dolci colline passeggiando nella romanticissima Via delle Stelle. Ammirate i monumenti, il disegno morbido scolpito dal travertino, la pietra chiara. Esplorate fino a raggiungere i luoghi di interesse più lontani, come il Tempietto di Sant’Emidio alle Grotte. Scoprirete una città accogliente e sorridente, straripante di storia e cultura. 

cosa vedere nelle marche ascoli piceno

cosa vedere nelle marche ascoli piceno centro

Offida

Offida mi ha conquistato con il sapore deciso del sui Chichì ripieno. E la dolcezza delle tante merlettaie, che, ancora oggi, mantengono in vita con passione e tenacia un’arte antichissima. Il centro di Offida è una lunga sfilata di colore e fantasia tra le botteghe tradizionali. Ma non solo. Le chiese, i palazzi e i monumenti sui quali soffermarsi sono tantissimi, come se non stessimo descrivendo un piccolo borgo, ma qualcosa di più grande. Durante la vostra visita non dovranno assolutamente mancare la meraviglia del Teatro Serpente Aureo e la storia incredibile della chiesa di Santa Maria alla Rocca. Di Offida potremmo parlare ore e ore, ecco perché merita un posto speciale all’interno di una guida su cosa vedere nelle Marche.

cosa vedere nelle marche affida

cosa vedere nelle marche teatro di offida

cosa vedere nelle marche borgo di offida

Grottammare

Meraviglioso Grottammare. In assoluto, uno dei borghi delle Marche che amo di più. Vale già da solo il viaggio nel sud della regione. Perché? Per diversi motivi. Per la forza commovente del panorama spalancato sul mare, ad esempio. O per il colore acceso della pietra che disegna i contorni degli edifici. Per la delizia dei vicoli e degli angoli nascosti. O ancora perché, quel pomeriggio di dicembre in cui lo raggiunsi, il borgo sembrava quasi che mi stesse aspettando. Silenzioso e solitario, con tutta la poesia che solo i luoghi abbandonati riescono a trasmettere. Grottammare non è affatto abbandonato, ma quel giorno è come se fossimo stati perfettamente soli, io e lui.

cosa vedere nelle marche grottammare

San Benedetto del Tronto

Un ultimo sguardo al mare, prima di andare via. Tra i miei suggerimenti su cosa vedere nelle Marche non poteva mancare San Benedetto del Tronto. La cittadina si trova praticamente sul confine con l’Abruzzo ed è la tappa speciale di chi desidera trascorrere qualche ora di fronte all’Adriatico, approfittando della lunga passeggiata panoramica a bordo spiaggia. Fuori stagione, il lungomare vi regalerà il vostro momento di pace, con solo il sottofondo delle onde e l’odore forte della salsedine nelle narici. Ditemi se non è questo il modo migliore per salutare una terra meravigliosa prima di salire in macchina e partire per il prossimo viaggio.

cosa vedere nelle marche san benedetto del tronto

Se siete in cerca di idee per le vostre vacanze estive e avete deciso di trascorrerle in Italia, potrebbe interessarvi dare un’occhiata ai miei itinerari regionali. Vi suggerisco le mie guide su Cosa vedere in Sicilia: 25 posti da non perdereCosa vedere in Friuli Venezia GiuliaCosa vedere in Emilia-Romagna in una settimana e i luoghi più belli del Salento.

No Comments

Post A Comment

Pin It on Pinterest

Share This