tra le più belle più belle isole greche dove andare in vacanza

Le più belle isole greche da visitare quest’anno

La Grecia è una delle mete più ambite e gettonate per le vacanze estive, anche se molte località sono perfette anche per un soggiorno in primavera e magiche in ottobre, quando il caos del turismo di massa è evaporato. Una miriade di luoghi da vedere, tra isole più o meno note e altre meno conosciute, le isole greche sono una più bella dell’altra.
In questo articolo ho pensato di segnalarvi le più belle isole greche da visitare quest’anno, dalle Cicladi alle Sporadi, tra le acque turchesi del Mar Ionio, gatti sonnacchiosi e piatti di ottimo souvlaki.

migliori isole della grecia


Quali sono le isole greche più belle da visitare in vacanza?

ISOLE CICLADI

Tra le più amate, le isole Cicladi sono l’emblema della Grecia autentica, tra quel bianco e azzurro tipico, panorami e tramonti mozzafiato e asini che fanno la spola tra le scalinate di Santorini. Un’atmosfera tipicamente greca che, nonostante il turismo di massa, resiste tra i piccoli borghi caratteristici con le buganvillee in fiore, tutti da visitare.

SANTORINI

La regina delle isole greche più belle e affascinanti, inutile girarci intorno, Santorini è meravigliosa! Caotica in estate, idilliaca fuori stagione, con i suoi scorci panoramici sulla Caldera, le casette bianche e le tipiche cupole azzurre, tra porticine e finestre che vi ritroverete a fotografare in ogni angolo. Santorini si trova senza dubbio sul podio tra le isole greche da visitare. Dai tramonti di Oia al piccolo borgo di Pyrgos, dove si respira ancora autenticità e sapori locali. Consiglio di fermarsi sull’isola minimo quattro giorni per esplorarla al meglio da nord a sud.

MILOS

Se a Santorini non è il mare a far da padrone, per chi ricerca acque azzurre e trasparenti Milos è la meta perfetta per chi cerca una vacanza nelle isole greche tra sole e relax. Milos inoltre è la destinazione ideale da abbinare a Santorini, anche se è bene concedersi almeno tre/quattro giorni per viverla al meglio e visitare una delle spiagge più belle della GreciaSarakiniko, che con le sue candide rocce vulcaniche regala scenari pazzeschi e acque turchesi.

SIFNOS

Se Santorini è considerata tra le isole greche più romantiche, perfetta per il viaggio di nozze, o addirittura per un matrimonio sull’isola, le isole Cicladi vantano anche piccole isole meno note davvero incredibili. Come Sifnos, non lontana da Milos, luogo ideale dove rifugiarsi per una vacanza semplice a contatto con la natura e il mare, tra taverne e sapori tipici alla scoperta della Grecia autentica e a tratti selvaggia.

SCHINOUSSA

Tra le isole della Grecia da non perdere ci sono anche le cosiddette “piccole Cicladi”, angoli più remoti non sempre facili da raggiungere, ma che regalano un mare stupendo e panorami unici, come Schinoussa. Una manciata di chilometri di spiagge in una piccola isola remota che regala tramonti mozzafiato e mare meraviglioso, come la baia di Almyros, nota per le sue acque cristalline. Un vero e proprio rifugio lontano dal caos, per chi ricerca un’isola silenziosa e pacata, nostalgica, d’altri tempi.

ISOLE SPORADI

Tra le isole greche più belle da visitare quest’anno, anche le Sporadi conservano un fascino tutto da scoprire, accarezzate dal vento e lambite da acque in cui tuffarsi immediatamente al vostro arrivo.

ALONISSOS

Tra le isole più note quando si parla di Sporadi, Alonissos è il paradiso della natura, luogo ideale per chi ricerca bellezza e quiete e vuole immergersi in uno dei più importanti parchi naturali della Grecia. Taverne tipiche dove deliziarsi a tavola, ma soprattutto una vacanza attiva tra trekking e passeggiate nella natura. L’area protetta di Alonissos comprende inoltre 22 isolette sparse nei dintorni, per questo si consiglia sempre un’escursione in barca per ammirarne al meglio le bellezze, tra le altre cose habitat naturale della Foca monaca.

SKIATHOS

Forse la più famosa tra le isole Sporadi, perfetta per una vacanza estiva per chi ama il mare, lo sport, il dolce far nulla o l’esplorazione tra natura e spiagge. Skiathos è nota soprattutto per lo snorkeling, è un’isola molto ventilata, c’è una discreta vita notturna nella Chora, il cuore dell’isola, ma ben si presta anche per una vacanza fatta di escursioni in barca o on the road alla scoperta delle sue spiagge, che sono più di cinquanta.

skiathos, isole sporadi in grecia

Isole del Dodecanneso

RODI

Difficile eleggere l’isola più bella della Grecia, ma di sicuro Rodi viene annoverata tra le più turistiche e visitate da tempo. Un buon mare, la rinomata Baia di Antony Quinn presa d’assalto dai turisti, le spiagge di Lindos e il centro della Città Vecchia davvero molto suggestivo. Rodi si raggiunge comodamente con voli low cost o charter diretti, per questo è da sempre una meta molto ambita e vanta un’ottima varietà in termini di hotel e alter strutture ricettive tra cui scegliere. Non solo mare e relax: se siete a Rodi non perdete l’escursione alla minuscola isola di Symi, una vera cartolina colorata circondata da acque smeraldo.

rodi tra le più belle isole greche da visitare

KOS

Spesso Kos viene associata alle isole ideali per chi ricerca la movida notturna, ed effettivamente il suo centro è ricco di locali e club dove si concentrano numerosi giovani in vacanza. Ma a Kos non mancano bellissime spiagge, un piccolo centro curato, il tramonto dall’alto della collina del borgo di Zia, e la possibilità di raggiungere in giornata le vicine coste turche in battello e sbarcare al colorato mercato di Bodrum.

KALYMNOS

Tra le isole greche più conosciute dagli amanti dello sport, del trekking e dell’arrampicata, Kalymnos è di fatto una meta amata dagli sportivi che si avventurano sulle pareti di roccia per poi riposarsi tra le spiagge più isolate come Emporios o Telendos. Un’isola semplice, senza fronzoli o locali alla moda, un’isola dal richiamo selvaggio per chi cerca il contatto con la natura.

KARPATHOS

Spostandoci verso sud si raggiunge un’altra bellissima isola greca, Karpathos, nel Dodecaneso meridionale. Solcata dai venti, è infatti tra le isole più amate da chi pratica gli sport d’acqua, come il windsurf e il Kite-surf.
Fate attenzione ad avventurarvi in scooter tra quelle strade quando si alza il vento. Visitate il nord dell’isola, autentico e genuino, crogiolatevi distesi al sole tra le spiagge quasi deserte e scoprite i piccoli villaggi dalle atmosfere tipiche che vi doneranno una vacanza indimenticabile.

CRETA

Creta è la maggiore e la più popolosa tra le isole della Grecia. La menziono nella mia lista delle più belle isole greche da visitare quest’anno, soprattuto se pensiamo a un on the road da nord a sud e da est a ovest, viste le sue dimensioni e le tante meraviglie che può offrire. Dalla scenografica Laguna di Balos, con le sue acque trasparenti, ai borghi caratteristici come Rethymno, Creta è la destinazione ideale per una vacanza da sogno. Dalla glamour Agios Nicolaus al mito greco di Dedalo e Icaro e il Palazzo di Cnosso, Creta trasuda antica storia, non solo mare. Se il tempo a disposizione lo permette, la disabitata isola di Chrissi è un’ottima escursione da valutare per trascorrere qualche ora sulle spiagge rosa deserte, stesi al sole.

ISOLE IONIE

Tantissime le isole greche ancora da citare in questa lista personale delle più belle da visitare, e anche le isole del Mar Ionio non sono da meno in quanto a bellezze. Dalla rinomata Corfù al mare turchese di Zante, le spiagge di Cefalonia e Lefkada, sono veri e propri gioielli tutti da scoprire.

ZANTE

Iconica e immortalata in migliaia di fotografie è la spiaggia del relitto a Zante, che si raggiunge via mare, un angolo suggestivo preso d’assalto nei mesi estivi; non a caso, consiglio sempre di visitarlo in altro periodo. Zante non è solo questo però, con le sue anime mondana e selvaggia, custodisce il mito di Venere la cui leggenda dice che è nata tra queste acque e tanto cara rimase a Ugo Foscolo. A Zante non mancano indirizzi degni di nota dove dormire, da boutique hotel affacciati sul mare a piccole chicche in perfetto stile greco; un’isola tutta da scoprire, noleggiando uno scooter per allontanarsi dalle zone più caotiche.

CEFALONIA

La più grande delle isole Ionie, Cefalonia vanta tra l’altro una tra le spiagge più belle delle isole greche e qui è il mare a far da padrone. Una passeggiata nel piccolo paesino di Lassi, una foto scattata alla rinomata Myrtos beach, per poi proseguire alla scoperta di Fiskardo, scampata al terribile terremoto che scosse Cefalonia anni fa, dove sono ben conservati I palazzi in stile veneziano che l’hanno resa una meta chic e glamour.

Le isole greche sono una più bella dell’altra, ognuna conserva il proprio fascino tra natura, panorami, angoli alla moda e spiagge selvagge. Visitare la Grecia non è solo concedersi una vacanza al mare, ma è molto di più. È la scoperta di luoghi noti e meno conosciuti, tra profumi e sapori tipici in un’atmosfera che sono certa saprà conquistare e farà venire voglia di tornare, di anno in anno, per scoprire le altre isole più suggestive ed imperdibili.
Un piccolo consiglio importante: considerando che, in estate, le isole della Grecia sono mete molto ambite, valutate con anticipo l’organizzazione del vostro viaggio. Se potete optate per i mesi di maggio, inizio giugno o inizio settembre, quando le isole sono più silenziose e si può godere a pieno di tutte le bellezze che offrono.

quali isole della grecia vedere

Se cercate idee per la prossima estate, vi propongo i miei articoli su cosa vedere in Siciliacome organizzare una vacanza in Sicilia, i consigli di viaggio per la Croazia, come programmare una vacanza a Lussino e cosa fare una volta lì, alcune idee per una vacanza low costcosa vedere in Salento, una lista delle città italiane costiere più belle e alcuni suggerimenti per un viaggio nel nord del Portogallo.

Articolo di Monica Sauna

No Comments

Post A Comment

Pin It on Pinterest

Share This