luoghi da visitare in Italia

Dieci luoghi da visitare in Italia in un weekend

Anche se non sembra, la primavera incombe sui nostri paesaggi imbiancati e sulle nostre amate temperature sotto zero. Stando al calendario dovremmo quindi iniziare a tranquillizzarci. Se il caldo si
decide ad arrivare (che poi, forse “caldo” è una parola grossa, quantomeno in questo periodo. Accontentiamoci per ora di dire “caldino”) smetteremo di sognare mete esotiche da 30 gradi tutto l’anno e cominceremo a vivere un po’ più nel concreto i nostri dintorni. O magari le mete esotiche continueremo a sognarle, ma all’attività onirica affiancheremo nuove gite e weekend fuori porta, complice appunto l’arrivo della bella stagione.
Tempo fa vi avevo segnalato alcune piccole città italiane perfette per essere visitate in un giorno. Oggi invece voglio allargarmi e suggerirvi dieci luoghi da visitare in Italia nell’arco di un weekend o di un weekend lungo. Del resto, con la primavera arrivano anche i ponti promettenti che lei si porta sempre dappresso, per nostra somma gioia. E qualche spunto potrebbe quindi aggradarvi.

Ascoli Piceno

Ascoli Piceno tra i luoghi da visitare in Italia

La felice scoperta che ha chiuso il mio 2017. Nell’arco di un lungo weekend alla scoperta del Piceno visiterete una città bellissima, Ascoli, famosa per le sue torri e piena di scorci indimenticabili. Esplorerete borghi romantici e solitari, tra collina e mare. Ascolterete storie di tradizioni e culture secolari. Avrete modo di degustare vini ottimi e piatti gustosi che vi saranno presentati da chi coltiva un’infinita passione per la propria terra e i propri prodotti.
Ah, e finalmente capirete che tutte le olive all’ascolana che avete mangiato fino ad ora non valgono proprio nulla al confronto delle originali. Per farvi un’idea su tutto date un’occhiata al mio post su cosa vedere e cosa fare ad Ascoli Piceno e sui borghi che vi consiglio di visitare nei dintorni.

Siracusa

Siracusa tra i luoghi da visitare in Italia

Uno dei luoghi da visitare in Italia che suggerisco sempre. Siracusa è una meraviglia, credetemi. Una delle città più belle della Sicilia. E poi sta in una posizione molto fortunata, a poca distanza da una delle roccaforti del Barocco siciliano, Noto, e da uno dei paesini di mare più poetici in cui vi capiterà di mettere piede, Marzamemi. Per non parlare delle tante riserve naturali del territorio e delle lunghe spiagge bianche. Fatevi un’idea con il mio post su Siracusa e dintorni.

Genova

Genova tra i luoghi da visitare in Italia

Mi manca tantissimo, Genova. Ci sono stata poche volte e troppo tempo fa.
Devo tornarci perché ho voglia di scriverne. È una di quelle città che in me fanno naturalmente breccia. Una città che sa come legarmi al suo dito. Sarà l’atmosfera dei caruggi, sarà il porto immenso, sarà il mare. Quel patrimonio culturale che l’ha resa grande. Saranno le parole di De Andrè. O forse, più di tutto, sarà il suo look trascurato che mi ricorda tanto quello di Catania. Genova non piace sempre; la sua aria malinconica non è per tutti.
In attesa che io ci faccia ritorno e ve la racconti beccatevi le parole appassionate di chi a Genova ha scelto di viverci: Vivere a Genova, la superba dai contrasti estremi.

Milano

Milano tra i luoghi da visitare in Italia

Non avete mai visitato Milano? Sul serio?? Ma dai… Cosa aspettate a farle scalare la vostra classifica dei luoghi da visitare in Italia il prima possibile? 
Non sto scherzando. Cioè, è vero che io con Milano ho avuto (e ho tuttora) un lungo e complesso rapporto di amore e odio che è finito malissimo (ho lasciato casa sua e me ne sono andata a vivere da un’altra parte). Ma la forza, il fascino, la potente attrazione che può esercitare su chi non l’ha mai vista la riconosco eccome. Milano è piena di turisti tutto l’anno. E anche io, se io non la conoscessi, impazzirei sicuramente dalla curiosità di visitarla. I motivi sono tanti, ancora di più sono le promesse che fa: vuoi la movida, vuoi le decine di musei, gallerie d’arte, eventi e mostre, vuoi le fiere, vuoi i negozi fighissimi. Vuoi che, in fondo, Milano sa anche essere molto bella, specie se osservata in superficie (cosa che si addice perfettamente al tempo di un weekend lungo). A Milano trovi tutto quello che non avevi mai trovato prima, compreso quello che non pensavi nemmeno che esistesse. Milano è tanta, tantissima roba. 
Qui vi parlo di una delle mie facce di Milano preferite: Le colonne di San Lorenzo e i Navigli di Milano. Invece qui trovate una piccola guida con qualche dritta per affrontare un weekend milanese: cosa fare a Milano in un weekend e qui una lista delle 20 cose da vedere a Milano.

Lago di Garda

Anche da queste parti non torno da un po’. Ma la ricordo bene, la bellezza tranquilla e particolarmente agiata che circonda il Lago di Garda. Cittadine come Sirmione e Desenzano che, con le loro strade eleganti e ordinate, invogliano e essere visitate. Anche i paesaggi sono bellissimi specie per chi, come me, ama il lago (non credete: i laghi piacciono anche agli amanti del mare). E, visto che siamo in zona, come non fare riferimento alle ampie (e un po’ buie) stanze piene di oggetti che riempiono l’immenso e monumentale Vittoriale degli Italiani? Una volta lì, indipendentemente dal fatto che a scuola vi piacesse o meno studiare D’Annunzio, non potete assolutamente rifiutarvi di visitarlo.

Torino

Torino tra i luoghi da visitare in Italia

Torino è una regina, su questo non si discute. Lo è nel portamento, nell’eleganza, nella sua ricchezza. Torino è un piccolo regno immenso. Un regno che non si fa mancare nulla: i viali larghi, i vicoli deliziosi, le piazze monumentali, i parchi, il fiume, i monti. 
Ve l’avevo raccontata lo scorso autunno, a seguito del blogtour che puntava tutto sul fare innamorare di Torino noi blogger nell’arco di 48 ore. Obiettivo raggiunto? Scopritelo qui: Cosa fare a Torino in un weekend di novembreAltre riflessioni torinesi le trovate qui: Cosa fare a Torino in un giorno.

Bologna

Bologna tra i luoghi da visitare in Italia

In questo caso sono sempre inevitabilmente di parte. Bologna è la mia città, pur non essendolo all’anagrafe. Bologna è il mio imperituro amore, la scelta che ho fatto prima ai tempi dell’università e poi, un paio d’anni fa, da adulta e lavoratrice. Non faccio che parlare di Bologna, vi prego zittitemi. Andate però a scoprire perché merita di rientrare nella vostra lista di luoghi da visitare in Italia magari in occasione dei prossimi ponti. I motivi li trovate un po’ ovunque tra le pagine di questo blog, ma soprattutto nel post Itinerario del centro storico di Bologna e, se siete golosi, anche nella mini guida su dove bere e mangiare a Bologna.

Catania

Catania tra i luoghi da visitare in Italia

Questa invece è la mia città all’anagrafe, quindi sono ancora più di parte (ma anche più spietata, dipende dai momenti). Anche di Catania ve ne ho raccontate tante, partendo dalla considerazione che, spesso, chi viene in vacanza in Sicilia opta per altre mete. E invece io, ancora una volta, ci tengo a ribadire che Catania vi darà tanto. Così tanto che nell’arco di un weekend lungo non riuscirete neanche a vedere tutto. Date un’occhiata alla mia guida su cosa vedere in città e alla guida su cosa vedere nei dintorni. E nel caso in cui tutto questo non dovesse bastarvi, sappiate che proprio pochi giorni fa ho rimesso mano al post in cui raccontavo la mia escursione sul vulcano Etna. Così, tanto per non farvi mancare nessuno spunto.
Ah no, ne resta ancora uno fondamentale: il cibo. Beccatevi quindi anche il post sulle esperienze culinarie tipicamente catanesi  e quello sui miei locali preferiti in cui mangiare a Catania.
Dopo che avrete messo su qualche chiletto a seguito della vostra vacanza sicula mi ringrazierete.

Udine e provincia

Udine e provincia tra i luoghi da visitare in Italia

Se tra i luoghi da visitare in Italia ne cercate uno che soddisfi la vostra voglia di girare per città bellissime, camminare tra boschi e sentieri, rifarvi gli occhi davanti alle acque verdi di un lago, scoprire posti dove si è fatta la storia, allora il territorio di Udine e provincia fa al caso vostro. Partite da Udine ed esplorate poi piccole perle come Cividale, Aquileia, Palmanova. Salite in Carnia, nel Friuli più remoto. Arrivate fin quasi a toccare l’Austria con una gita ai laghi di Fusine. Abbuffatevi di calorie: tra i piatti della tradizione locale e le influenze culinarie provenienti dai Balcani e dal Nord quelle proprio non vi mancheranno. Se volete dare una sbirciata ai miei suggerimenti per un itinerario nella regione più a est d’Italia li trovate qui: Cosa vedere in Friuli Venezia Giulia.

Palermo e dintorni

Palermo e dintorni tra i luoghi da visitare in Italia

Vi direi di andarci in estate, visto che la zona tra Palermo e Trapani si bagna in quello che secondo me è il mare più bello di tutta la Sicilia. Poi, però, mi pentirei di avervi detto così. Perché per la Sicilia, qualunque zona sia, vale la regola che ogni momento è quello buono per visitarla. Perché non è solo una località di mare. Lo splendore di Palermo e dei suoi dintorni ne è una dimostrazione; e quello potete averlo persino in autunno, in primavera o a gennaio. Lo stesso dicasi per la bellezza di borghi collinari come Erice e di borghi marinari come Cefalù. Anzi, a proposito di Cefalù in inverno: quanto vale la possibilità di una passeggiata solitaria, lungo quella sua marina, ad ascoltare il ruggito del mare in un giorno di pioggia o di vento? Lasciatevelo dire da una che l’ha capito a sue spese. E che ha imparato ad ascoltare (e apprezzare) il mare d’inverno troppo tardi, quando ormai era andata via.

 

Leggi anche

Roma in tre giorni: il mio viaggio nella capitale eterna

Dieci cose da vedere a Napoli in un weekend

Cosa fare a Torino in un weekend di novembre

2 Comments
  • Ale - untrolleyperdue.it
    Posted at 18:01h, 01 marzo Rispondi

    Dunque, vediamo…Catania e Siracusa le vedremo presto (e da appassionato di Game Of Thrones non vedo l’ora…), Udine è già nella lista assieme alla zona della Carnia e alle perle da te consigliate…sai che invece Ascoli Piceno è una meta vicina che meriterebbe davvero considerazione?!
    Credo sia una città sottovalutata, ma che ha tanto da regalare!
    E pensare che per tanti anni, in estate, ce l’avevo lì a due passi…pronta per essere scoperta! Bisogna assolutamente rimediare!

    • Alla fine di un viaggio
      Posted at 18:07h, 01 marzo Rispondi

      Sì, Ascoli te la consiglio, ha sorpreso tanto anche me. E poi intorno ha tanti posti bellissimi! se vuoi qui sul blog ne ho scritto parecchio…
      Aspetta, aspetta, mi sfugge una cosa: hanno girato alcune scene di GoT anche in Sicilia??? Questa mi manca!!

Post A Comment

Pin It on Pinterest

Share This